Abilitare DRI3 sulle schede grafiche AMD

DRI (Direct Rendering Infrastructure), è un’interfaccia usata nei sistemi linux, per consentire alle applicazioni di dialogare direttamente con l’hardware, senza dover passare per il server X (migliorando quindi le performance). Di recente Phoronix, ha realizzato dei benchmark, per vedere la differenza di performance tra DRI2 e DRI3.

Come potete vedere voi stessi, in quasi tutti i giochi testati le performance aumentano per ogni GPU.

Vediamo dunque come abilitarlo sulle GPU AMD.

 

DRI3

 

Per prima cosa verificate se DRI3 è abilitato o disabilitato, digitando nel terminale il seguente comando

cat /var/log/Xorg.0.log | grep -i DRI3

se come nell’immagine sopra vi risponde “enabled” vuol dire che è già abilitato (quindi non avete bisogno di seguire la guida), se vi dice “disabled”, vuol dire che è disattivato.

 

ora prima di procedere, occorre che verificate quale driver state utilizzando (radeon o AMDGPU), per farlo vi basta dare questo comando

sudo lshw -c display | grep driver

nel mio caso l’output che ricevo è il seguente

configuration: driver=amdgpu latency=0

quindi vuol dire che sto utilizzando il driver AMDGPU, se invece a voi esce scritto radeon (al posto di AMDGPU), allora vuol dire che state utilizzando il driver radeon.

 

 

PROCEDURA PER DRIVER AMDGPU

Occorre creare un file di configurazione all’interno della cartella

/etc/X11/xorg.conf.d/

se la cartella non esiste, createla con il comando

sudo mkdir /etc/X11/xorg.conf.d/

una volta creata la cartella, create il file, con il seguente comando

sudo gedit /etc/X11/xorg.conf.d/amdgpu.conf

e incollate al suo interno questo blocco di codice

Section "Device"
  Identifier  "AMDGPU"
  Driver "amdgpu"
  Option "DRI" "3"
EndSection

salvate e chiudete il file, riavviate il pc, e controllate che sia abilitato digitando nuovamente il comando

cat /var/log/Xorg.0.log | grep -i DRI3

se tutto è andato bene, dovrebbe rispondervi “enabled”

 

 

PROCEDURA PER DRIVER RADEON

Se usate il driver radeon, la procedura è molto simile, cambia solo la configurazione del file, quindi create (se non esiste) la cartella

/etc/X11/xorg.conf.d/

con il comando

sudo mkdir /etc/X11/xorg.conf.d/

dopo di che create al suo interno il file di configurazione, con il seguente comando

sudo gedit /etc/X11/xorg.conf.d/radeon.conf

e incollate al suo interno il seguente codice

Section "Device"
  Identifier  "Radeon"
  Driver "radeon"
        Option "DRI" "3"
EndSection

salvate il file e riavviate il PC.

 

a questo punto rieseguite il comando iniziale per verificare che sia abilitato

cat /var/log/Xorg.0.log | grep -i DRI3

se la risposta è “enabled” allora tutto è andato a buon fine.