Linux 3.11 rilasciato

Come detto in un precedente articolo, Linux 3.11 sarà soprannominato Linux for workgroups, per ricordare Windows 3.11, andiamo a vedere le novità che accompagnano questo nuovo kernel.

Linux 3.11 è gia disponibile in versione stabile per il download in questa pagina. Questa nuova versione introduce svariati bugfix e diverse importanti novità, specialmente per quanto riguarda AMD, andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le notivtà.

 

Linux 3.11
Linux for workgroups

 

 

Come ho detto poco fa, molte novità provengono da AMD, infatti gli sviluppatori di AMD hanno aggiunto nel kernel linux ben 165 patch per supportare al meglio le sue CPU e GPU. Grazie a queste patch, ora i driver Radeon supportano il DPM (dynamic power management), che permette una migliore gestione energetica ed una riduzione per quanto riguarda la dissipazione di calore, andando quindi a beneficiare prima di tutto i portatili dotati di schede AMD, inoltre AMD ha introdotto il supporto alle schede video HD8xxx, e ha migliorato le performance dei propri driver.

 

Novità importanti arrivano anche per i driver open source nouveau e intel, questi ultimi migliorano il supporto della nuova architettura di processori Haswell, e quindi potrebbero esserci miglioramenti anche per quanto riguarda le performance delle schede grafiche integrate nelle CPU dotate di questa architettura, mentre per quanto riguarda i driver open nvidia (nouveau), hanno introdotto il supporto alla decodifica video H.264/MPEG-2, e supportano le nuove schede grafiche basate sul chip GK110.

 

Le novità non riguardano solo CPU e GPU, ma anche i file system, infatti in Linux 3.11, sono state apportate importanti migliorie per i file system: ext4, btrfs, xfs e il nuovo f2fs.

 

Altre novità riguardano il supporto wireless per schede Atheros ath5k e ath9k, che grazie al lavoro svolto dal team Compact Wireless, migliorano il supporto per altri nuovi moduli e vanno a correggere diversi bug riscontrati nelle precedenti versioni.

 

Per chi utilizza wine, sarà felice di sapere che in Linux 3.11 è stato introdotto il supporto per le applicazioni Windows RT.

 

Anche nel fronte ARM ci sono importanti novità, infatti ci sono state molte ottimizzazioni sopratutto per quanto riguarda i processori ARM multicore, andando quindi a privilegiare gli smartphone/tablet e server che utilizzano queste CPU.

 

Concludo dicendo che Linux 3.11 è arrivato ieri nei repository testing di ArchLinux quindi tra qualche settimana probabilmente sarà disponibile neri repository normali, mentre per chi volesse installare il nuovo kernel su ubuntu, può andare in questo link, in cui verrà spiegato come fare.